News Avepa

DOCWAY XML: tra le 5 best practice individuate dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione delle Pubbliche Amministrazioni

La Commissione parlamentare di inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione delle Pubbliche Amministrazioni e sugli investimenti complessivi riguardanti il settore delle tecnologie e della comunicazione – Istituita con deliberazione della Camera dei deputati del 14 giugno 2016, ha svolto e comunicato i propri lavori alla Presidenza della Camera dei deputati il 26 ottobre 2017 ai sensi dell’articolo 2, comma 5, della deliberazione della Camera dei deputati del 14 giugno 2016.

Nella relazione, al “Cap 5 – Le best practice: dove esistono indicatori e misurazioni, la digitalizzazione funziona”, viene nominata AVEPA – Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura.

Tutti gli applicativi di AVEPA sono predisposti per SPID. Sono stati dematerializzati il 70 per cento dei documenti in uscita e il 40 per cento dei documenti in entrata (tramite PEC). Tutte le 180 mila domande relative al PSR sono state dematerializzate. L’accesso alla piattaforma digitale è garantito all’Agenzia delle dogane e alla Guardia di finanza, ed è operativo un sistema di tracciatura dei metadati. AVEPA è, da sette anni, certificata ISO 27001. Per la conservazione digitale di tutto il materiale è attiva una convenzione con il PARER, il Polo Archivistico della Regione Emilia-Romagna, a prezzo circa 10-15 volte inferiore di quello di mercato, come ha avuto modo di apprendere la Commissione durante l’audizione.

Per la presentazione delle domande di aiuto e pagamento abbiamo inoltre sviluppato un middleware in grado di integrare gli applicativi gestionali con le funzionalità del protocollo informatico allo scopo di automatizzare la gestione documentale. Il nostro Sportello Automatico consente infatti di effettuare in modo del tutto automatico la registrazione, classificazione, assegnazione e fascicolazione delle domande, con la possibilità di registrarle con differimento automatico dei termini in modo da gestire eventuali “code” dovute ai picchi di lavoro a ridosso delle scadenze, senza pregiudicare il rispetto dei termini di presentazione da parte delle aziende richiedenti. Dal momento della sua attivazione a gennaio dello scorso anno, lo Sportello Automatico ha già gestito oltre 118.000 domande presentate in diversi settori di intervento dell’Agenzia ed è destinato a diventare il sistema di riferimento per la gestione documentale automatica di qualsiasi documento generato o acquisito dagli applicativi aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Perchè scegliere un software di gestione documentale? Scarica la brochure DocWay4 RE
Vuoi capire come la gestione documentale può aiutare la tua organizzazione? Vuoi migliorare e rendere più efficienti i servizi ed i processi aziendali? Hai bisogno di adeguare i tuoi sistemi documentali alla normativa?
DocWay4 RE logo
Di cosa ci occupiamo?
L'azienda è specializzata in software di gestione documentale, record e workflow management e processi di dematerializzazione degli archivi.
  • Gestione documentale
  • Conservazione sostitutiva
  • Fatturazione elettronica
  • Dematerializzazione archivi
  • Catalogazione beni culturali
  • Sistemi di ricerca dei record
Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su prodotti, funzionalità e nuovi progetti
* i tuoi dati verranno trattati nel rispetto della privacy e mai condivisi con soggetti terzi
Sei pronto per la conservazione digitale?
L’archiviazione e la conservazione legale, forma di risparmio sia diretta con il minor impiego di carta e spazi, che indiretta attraverso l'impiego di minor tempo nello svolgimento dell'attività, e maggiore efficienza. Chiedici come affrontare questa sfida!
Le tue informazioni non verranno in alcun modo condivise con terze parti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi